Lettera di ottobre del Presidente

Cari Amici,
nel mese di settembre abbiamo ripreso la piena attività rotariana. Domenica 6 settembre si è svolto il classico ”Interclub dell’Appennino” con gli amici di Gualdo Tadino, per la prima volta al Monastero di San Silvestro a Fabriano anziché a Serrasanta. La splendida giornata di fine estate ha permesso agli ospiti di apprezzare il suggestivo panorama dei nostri monti. Molto interesse ha suscitato la relazione dell‘arch. Giampaolo Ballelli sul maialino nero “cinghiato”, presente nella nostra zona nel 1300, con i numerosi richiami storico-culturali. La piacevole giornata è trascorsa nel pieno senso dell’amicizia rotariana.
Venerdì 18 settembre si è svolta l’Assemblea a cui hanno partecipato numerosi soci per la discussione ed approvazione del bilancio consuntivo e preventivo. E’ seguita una conviviale con familiari e ospiti dedicata all’ingresso di due nuovi soci, Paolo Giuseppetti ed Antonio Balsamo, che certamente costituiranno una risorsa per le proprie capacità intellettuali e professionali.
Sabato 26 e domenica 27 settembre si è svolto al Teatro La Fenice di Senigallia il primo evento formativo Distrettuale in presenza dell'annata, dedicato a due temi di particolare rilievo nell'attuale contesto rotariano: il futuro e i giovani. Il giorno 26 settembre con un panel di relatori d'eccezione abbiamo potuto riflettere su nuove parole, nuovi punti di vista e ispirazioni che ci sono stati proposti per affrontare le incognite del futuro della nostra società. Sono state particolarmente enfatizzate, tra le altre, parole che caratterizzano alcuni aspetti del nostro tempo: Fragilità, legata al senso del limite di cui abbiamo preso consapevolezza e con cui dobbiamo confrontarci; Spiritualità, troppo spesso dimenticata, intesa come gestione consapevole dello spirito che illumina lo specifico umano, oggi oscuro ai più; Pigrizia, che limita la capacità di reagire, rendendo insolubili le soluzioni per scarsa consapevolezza della realtà e per la mancata ricerca di soluzioni; Errato senso della Misura, che porta a sopravvalutare il potere magico della tecnologia che dovrebbe invece aiutare e sostenere l’intelligenza ma non soppiantarla. E’ stato un momento molto coinvolgente per tutti i presenti.
 Sempre in tema di futuro il seminario del 27 settembre è stato dedicato alle nuove generazioni.
Si è svolto con una formula innovativa attraverso un percorso narrato di storie, esperienze e testimonianze, tra le quali quella del nostro alumno dello Scambio Giovani Federico Ferretti che ha riscosso grande attenzione.
Il 29 settembre ci siamo incontrati in un caminetto on-line: “conoscere i nostri soci” con la presentazione di Benedetta Gandini, Federica Capriotti e Fabio Biondi. Ripeteremo ogni mese questi appuntamenti da dedicare ai soci per poterci conoscere meglio, consentire a tutti di partecipare, dare spazio a proposte, idee o discussioni.

Programma del mese di ottobre.

Venerdì 9 ottobre avremo la Visita del Governatore del Distretto, Rossella Piccirilli, momento centrale dell’attività rotariana. Presenteremo le attività ed i programmi del Club al Governatore che ci darà indicazioni utili per la loro realizzazione secondo la sua esperienza e gli indirizzi del Presidente Internazionale. E’ molto importante la partecipazione di tutti.

Mercoledì 14 ottobre è previsto un caminetto on-line tra soci. Il rotariano del E-Club Due Mondi, Marco Agujari insieme a Diana Pardini, esperti scientifici del CAFRE (centro aggiornamento, formazione, ricerca, interdipartimentale Università di Pisa), ci illustreranno il progetto Distrettuale per i giovani, “Master & Job”, in vista del prossimo inizio del Master di formazione seguito poi dalla fase dello stage nel campo dell’impresa. Non sarà una lezione frontale, ma uno scambio interattivo a cui ognuno potrà partecipare. La durata sarà di circa un’ora.

Sabato 24 ottobre Conviviale con le Città Creative Unesco.
Come ricorderete lo scorso 19 luglio Il Governatore Rossella Piccirilli, ed il PDG Mario Giannola, responsabile distrettuale della Rotary Foundation, sono stati ospiti della Scuola Internazionale dei Mestieri d'Arte di Carifac'Arte nel complesso de Le Conce, per conoscere il processo di preparazione della filigrana. I maestri cartai e filigranisti hanno spiegato in ogni minimo particolare le varie fasi di lavorazione fino alla realizzazione finale del foglio con il logo Rotary. Il Governatore ha mostrato vivo interesse per il nostro progetto “Filigrana del Rotary” che si prefigge l’obiettivo di diffondere l’immagine del Rotary Club di Fabriano, e allo stesso tempo di valorizzare il grande patrimonio artistico-culturale del nostro territorio, attraverso un oggetto di valore con caratteristiche di pregio ed unicità.
Le disposizioni di distanziamento avevano imposto un numero di partecipanti molto limitato e non era stato possibile estendere l’evento a tutto il Club. Il prossimo 24 ottobre ripeteremo questa esperienza per tutti e con ospiti. In questa data è infatti previsto l’incontro con i rappresentanti dei Club delle Città Creative Unesco che si uniranno a noi nella visita alla cartiera artigianale. Alle ore 20:15 seguirà l’incontro conviviale allo Janus Hotel.

Dal 24 ottobre inoltre inizierà la mostra personale di Lughia (coniuge del nostro socio Giuseppe Salerno) sia presso un locale della Fondazione Carifac che nella stessa casa dell’Artista, dove sarà promossa la vendita del suo libro. Il ricavato verrà interamente devoluto alla Rotary Foundation a favore del progetto End Polio Now.
In questo mese avremo quindi più occasioni d’incontro per realizzare fasi importanti dei nostri progetti a cui tutti potremo collaborare. Vi aspetto.

Un caro saluto.

Maura Nataloni
Presidente Rotary Club Fabriano
a.s. 2020-2021